Beauty Personal Branding

> Les Nouvelle Esthetique con Maurizio Delucchi riguardo il Beauty Personal Branding (4)

les nouvelles esthétiques

Les Nouvelle Esthetique con Maurizio Delucchi,
affronta con una serie di articoli,un argomento molto importante inerente al marketing per l’estetica:il  Beauty Personal Branding.

Schermata 2015-12-27 alle 15.17.45
Clicca sulla foto per VEDERE il VIDEO

maurizio delucchi beauty personal branding les nouvelle esthetique

Siamo alla 4° appuntamento di questo appassionate viaggio nel mondo del Beauty Personal Branding, ovvero come divenire attrattivi nei confronti del mercato, scegliendo di  farci “comprare” invece che “venderci”.
In questo nuovo articolo vi parlerò della 3° colonna del Beauty Personal Branding denominata AUDIENCESe “masticate” un po’ di marketing saprete cosa si intende per Target? Per chi non lo sapesse lo riassumo  sinteticamente: per Target si intende quella fascia di potenziali acquirenti di un determinato prodotto che si ritengano tali per alcune loro caratteristiche.
Bene … Dimenticate questo termine è sostituitelo con “AUDIENCE” .
Siete d’accordo che questo vocabolo “audience” richiami, in qualche modo, Hollywood?
In effetti il marketing moderno, si avvicinerà sempre di più al mondo dello spettacolo, coniando  un nuovo termine che prenderà sempre più campo: “ la spettacolarizzazione”.

>la 1°  parte dell’articolo apparso su Les Nouvelle Esthetique a proposito del BEAUTY PERSONAL BRANDING con Maurizio Delucchi , inizia con un argomento estremamente accattivante :”SARANNO FAMOSI”

La nuova tendenza, sarà quella che in futuro gli imptrasmissione shark tank perosnal brandingrenditori, si profileranno sempre di più come una sorta di “rock star” della loro professione.
I loro  potenziali clienti, saranno  prima dei loro Fan e dopo fruitori o acquirenti dei loro prodotti.
Avete visto la trasmissione Shark Tank?
In questo “format” televisivo, in onda nello scorso mese di maggio su Italia1 ed a breve  in riprogrammazione, il business è stato proposto in una prospettiva “spettacolare”.
Nella trasmissione, inventori  ed ideatori di business   presentavano le loro proposte  ad una giuria di 5 imprenditori/investitori.
Questi ultimi,  fornivano il loro feedback  decretando la validità del  business e decidendo inoltre se investire personalmente nello start-up di uno o più progetti.
Il successo della trasmissione è stato determinato da diversi fattori, tra i più importanti il consenso raccolto circa gli “investitori”, che hanno suscitato l’entusiasmo  di numerosi  seguaci e addirittura  fan.

 

>LA PRESSIONE PER  PROMUOVERE L’ACQUISTO E’ DIVENTATA CONTROPRODUCENTE,

Occupandomi di Personal Branding e specificatamente Beauty Personal Branding , mi sono rivolto una domanda molto importante: nel prossimo futuro, quale sarà  il giusto approccio che l’imprenditore e il professionista dovrà avere nei confronti del mercato?
La mia risposta è stata la seguente: Io credo che sempre più i potenziali clienti, si  avvicineranno all’acquisto rifiutando la pressione e l’insistenza utilizzata dal marketing classico.
Sarà premiato invece l’invito a: conoscere, verificare, annusare, vivere l’esperienza del prodotto.
I consumatori saranno sempre di più attratti e rassicurati da chi porrà la propria immagine a garanzia.
Intendo  l’imprenditore o il professionista che “ci metterà la propria Faccia”!! …ovvero  il suo beauty Personal Branding.
Stiamo assistendo alla nascita del nuovo Marketing denominato “Inbound”, che ci invita ad adottare una nuova  strategia: smettere di spingere il consumatore all’acquisto e dedicandoci  invece ad attrarlo, proprio come fa una “calamita”.

>la 2°  parte dell’articolo apparso su Les Nouvelle Esthetique a proposito del BEAUTY PERSONAL BRANDING con Maurizio Delucchi , prosegue  con un argomento molto interessante :
IL NUOVO APPROCCIO DEL MARKETING nel Beauty personal branding

L’Inbound Marketing, prevede che prima di vendere in qualche modo si dovrà “dare”.
Per dare  intendo fornire: contributi, idee, consigli, indicazioni, testimonianze che riguardino il prodotto o la propria attività o professione.
Siamo agli esordi, sta nascendo  un rapporto di relazione fra  chi vende e chi compra e questa  non può nascere fra prodotto e delle persone ma solo ed esclusivamente fra persone .METODOLOGIA-INBOUND estetica estetista
Questa è una delle ragioni del successo del Personal Branding e nel nostro caso del Beauty Personal Branding.
I soggetti che creeranno relazione dovranno essere quindi L’IMPRENDITORE e la propria AUDIENCE.
Per prima cosa ovviamente è necessario “profilare l’Audience”, ov
vero capire a chi può interessare il mio prodotto.
In un secondo momento creare relazione tra chi propone e il potenziale cliente.
Il tutto seguendo una giusta strategia  sfocerà  poi in un contatto e infine in una vendita ….

>la 3°  parte dell’articolo apparso su Les Nouvelle Esthetique a proposito del BEAUTY PERSONAL BRANDING con Maurizio Delucchi , prosegue una parte molto concreta: >METTIAMO IN PRATICA

A questo punto dell’articolo è arrivato il momento della parte pratica…
Prendete carta e penna ed iniziate a rispondere ai quesiti che ti porrò.
In questo modo inizierete a profilare la vostre Audience e farete un passo avanti nel vostro percorso di avvicinamento al Beauty Personal Branding.
Rispondendo alla prima domanda profilerete per prima cosa la vostra AUDIENCE ovvero i vostri potenziali seguaci che via via col tempo diventeranno i vostri clienti.

>1< AUDIENCE
(chi desiderate raggiungere)

 

  • Le particolarità più rilevanti del vostro servizio/prodotto, per chi potrebbero essere importanti/rilevanti? definiscili per:
  • la fasci di età:
  • Il  problema/ esigenza che avvertono:
  • la loro estrazione sociale:
  • l’hobby che praticano:
  • la professione che svolgono:
  • Il sesso:

In questa fase del  Beauty Personal Branding, ricordatevi che sia voi o il servizio che proponete non potranno piacere a tutti !
Quindi non ponetevi come obiettivo che
dovranno piacere a tutti!
In questo caso il grande rischio sarebbe quello di non piacere a nessuno.

Chi lo deve sapere… in quanto in grado di influenzare i possibili interessati?

esempi:

  • giornalisti?
  • blogger?
  • opinion leader?
  • comunity (on line – off line)?
  • coo-marketing?
  • I clienti che già frequentano il vostro istituto, sono tutti informati delle particolarità più rilevanti del vostro servizio/prodotto oppure è opportuno metterli al corrente?
  • si/no:
  • parzialmente, in che percentuale:

>2< ESTABLISH RAPORT
(Chiarite la relazione che volete instaurare)

cosa volete comunicare?:

  • Idee/novità?
  • Consigli?
  • Indicazioni?
  • Testimonianze?
  • altro?

>3< COMUNICATION

(come comunicherete)

quali strumenti utilizzerete per creare relazione?

  • educational?
  • blog?
  • video?
  • social?
  • incontri/eventi(experience)?
  • comunicazione interpersonale?
  • storytelling?
  • altri canali?

Quali Canali utilizzerai per farvi  conoscere e raggiungere dalla tua Audience?

  • Pubbliche relazioni?
  • Networking?
  • Sponsorizzazioni?
  • Web Marketing?
  • altro?

>la 4°  parte dell’articolo apparso su Les Nouvelle Esthetique a proposito del BEAUTY PERSONAL BRANDING con Maurizio Delucchi , conclude con facendo il punto della situazione

Terminata questa  piccola “maratona” di quesiti, avrete sicuramente: o le idee più chiare o  al contrario più confuse!!!

Probabilmente se le avrete chiare, significa che siete già a buon punto del vostro percorso di consapevolezza imprenditoriale e questo vi aiuterà nella vostra ulteriore evoluzione grazie al Beauty Personal Branding.


Al contrario, se vi sentirete confuse, non preoccupatevi, non è un problema ma una opportunità , è un segnale importante e molto utile.
Significa che dovrete al più presto  occuparti dell’aspetto marketing della vostra attività!!
Ricordatevi questo adagio: “se continui a fare le cose che hai sempre fatto otterrai i risultati che hai sempre ottenuto”.
Quindi il consiglio che vi suggerisco in questo caso è  wake up” SVEGLIA!!!
(vedi seconda colonna del Beauty personal branding).
Dovrete uscire dalla tua “zona di comfort” ed iniziare a mostrarvi al mondo per quello che siete e cioè delle Professioniste/Imprenditrici, con qualità e potenzialità interessanti, ma che hanno bisogno di essere manifestate con le giuste ed opportune modalità.

 

maurizio delucchi

Beauty Personal Branding

Maurizio Delucchi
Ideatore di diversi franchising nel mondo del benessere e bellezza. Marketing per il settore benessere. Sviluppatore di Beauty Network. Produzione software specialistici per i centri Estetici. Formazione di marketing, organizzazione e comunicazione sempre per il settore Beauty. Oggi, ideatore del progetto Beauty Personal Branding Oggi ho scelto di focalizzarmi , su una disciplina emergente: il Personal Branding. Ho messo a punto un approccio mirato al Personal Branding per il settore estetico: il Beauty Personal Branding, rendendolo molto più efficace e produttivo per chi opera nel settore benessere. In Passato sono formatore nell'ambito del Marketing, Comunicazione. Ho studiato e messo a punto un nuovo approccio per l'estetica professionale denominato "Emotional Beauty". Ho preso parte alla creazione del Primo franchising europeo "PORTOFINO'S" nei primi anni 90, con il ruolo di "direzione sviluppo". In seguito ho studiato messo a punto e diretto il franchising EPIL SPECIALIST e BeautyFIT. Infine ho prodotto e diretto il network EpilZero dedicato all'epilazione permanente. 
In Passato sono formatore nell'ambito del Marketing, Comunicazione. Ho studiato e messo a punto un nuovo approccio per l'estetica professionale denominato "Emotional Beauty". Ho preso parte alla creazione del Primo franchising europeo "PORTOFINO'S" nei primi anni 90, con il ruolo di "direzione sviluppo". In seguito ho studiato messo a punto e diretto il franchising EPIL SPECIALIST e BeautyFIT. Infine ho prodotto e diretto il network EpilZero dedicato all'epilazione permanente. direzione aziendaVanity Line Date1995 – 2009 Durata lavoro14 anni Località ovada Nasce la collaborazione di consulenza e poi direzione marketing con la società “Vanity Line” che avrà termine nel maggio del 2009 di cui cura i Corsi per Estetiste e il Marketing per l’estetica.
 Cna federestetica ECIPA liguria docente Date2002 In concomitanza svolgo una attività di consulenza marketing di supporto ai centri affiliati CNA. Occupo la cattedra di marketing per l’estetica : Ecipa per la formazione di operatori estetici. Mostra 5 altre esperienze 

Nome azienda Delucchi Consult - Epilzero Riprogetto l’ormai superato franchising “EpilSpecialist” e lancio un più moderno network di epilazione con il marchio EpilZero. Metto a punto un programma di sviluppo per centri estetici e benessere. Nel 2015 vendo le quote ai collaboratori e mi dedico alla formazione e all'ideazione del programma Beauty Personal Branding
 Formazione -scuola media superiore, frequenza facoltà di architettura Campo di master in maketing ISDA Istituto Superiore Dirigenti di Azienda Date di frequentazione o previsto conseguimento laurea1979 – 1982. Ideatore del metodo di personal branding per Estetiste: Beauty Personal Branding.