Beauty Personal Branding

MARKETING per l’ESTETICA : IL “SUCCESSO” attraverso l’utilizzo del data base (2/3)

marketing estetica maurizio delucchi
marketing estetica maurizio delucchi

Nel primo articolo, trattando sempre l’argomento inerente al marketing per l’estetica ho parlato dell’importanza del  “Data Base”.

Ho sottolineato che il data base, deve possedere  anche una sua qualità per svolgere una buona attività di Marketing per l’Estetica.
In questo secondo appuntamento scenderò più nei particolari per approfondire le caratteristiche che deve possedere.

>MARKETING PER L’ESTETICA: Le informazioni, necessarie per creare un Data Base di qualità, possono essere divise in categorie:

1)Dati anagrafici:

Nome cognome, Data di nascita, indirizzo, città, c.a.p. (importantissimo per determinare le aree di gravitazione)
NB: nel marketing per l’estetica, le aree di gravitazione sono determinate dal CAP.
In base a quest’ultimo , si può focalizzare la residenza dei clienti del centro.
Conoscendo quindi la loro gravitazione” è possibile geo-localizzare interventi di comunicazione selettiva sul territorio.

2)Dati relativi alla comunicazione:

I dati relativi alla comunicazione, da implementare assolutamente nella scheda cliente sono: Telefono cellulare, e-mail,  indirizzo postale, le iscrizioni su social network.

3)Dati di MARKETING per L’ESTETICA e Comunicazione:

Per quanto riguarda invece i dati relativi al Marketing utile all’istituto di Estetica sono: I “meta programmi” di acquisto, il profilo dell’Enneatipo, il Livello di importanza in base ai consumi (le stelle), I servizi più utilizzati dal cliente*, I meno utilizzati*, I prodotti più acquistati*, Il traffico del cliente es. da quanto tempo non frequenta l’istituto*, Il livello di fidelizzazione*, L’interesse per i “last minute”, La provenienza pubblicitaria. e le note operative.

MARKETING_ESTETICA_CORSI_ESTETICA_PEROSNAL_BRANDING_MAURIZIO_DELUCCHIPoichè i punti sopra elencati, sono molto importanti nel”ambito del marketing per l’estetica , cercherò di fornire una descrizione seppur concisa:

>I “meta programmi di acquisto: rappresentano le spinte motivazionali all’acquisto: Inedito,Lucro,Comodità,Affettività,Sicurezza e Orgoglio.

>Il profilo dell’Enneatipo: rappresentano i profili umani secondo l’Enneagramma, utili per profilare la comunicazione con il cliente.
>il Livello di importanza in base ai consumi: è opportuno suddividere i clienti in fasce di consumo (per esempio livelli multipli di 300 euro annuali), per “pesarne” l’importanza e regolarsi di conseguenza.
>I servizi più utilizzati dal cliente*, I meno utilizzati*, I prodotti più acquistati*: dati utilissimi per essere informati sulle abitudini di acquisto.
>Il livello di fidelizzazione*: è  un dato essenziale per sapere se proporre processi di fidelizzazione oppure rinnovarli.
>L’interesse per i “last minute”: sapere se il cliente è interessato in modo da informarlo.
>La provenienza pubblicitaria: determinante per poter fare una valutazione e un feedback sugli investimenti pubblicitari.
>Note operative: ovvero annotarsi tutto quello che il cliente chiede o dice di importante, per essere attenti ad ogni sua esigenza aumentandone la cura.

Questi dati, possono sembrare una perdita di tempo  e difficili da inerire in una scheda cliente….. ma non è così!
Al contrario, sono davvero indispensabili, sia per un buon marketing per l’estetica sia  per lo sviluppo dell’istituto di estetica.
Molti di questi e più precisamente quelli contrassegnati  dall’asterisco*, si possono “autogenerare” grazie all’utilizzo di software di gestione e sviluppo di qualità.

Nel prossimo articolo  sul MARKETING PER L’ESTETICA vi parlerò delle soluzioni operative che hanno permesso a tantissimi istituti di incrementare il loro fatturato anche del +50% .

maurizio delucchi

corso specifico  “action BEAUTY manager”

https://www.facebook.com/mauriziodelucchiofficial?ref=bookmarks

Marketing Estetica

Maurizio Delucchi
Ideatore di diversi franchising nel mondo del benessere e bellezza. Marketing per il settore benessere. Sviluppatore di Beauty Network. Produzione software specialistici per i centri Estetici. Formazione di marketing, organizzazione e comunicazione sempre per il settore Beauty. Oggi, ideatore del progetto Beauty Personal Branding Oggi ho scelto di focalizzarmi , su una disciplina emergente: il Personal Branding. Ho messo a punto un approccio mirato al Personal Branding per il settore estetico: il Beauty Personal Branding, rendendolo molto più efficace e produttivo per chi opera nel settore benessere. In Passato sono formatore nell'ambito del Marketing, Comunicazione. Ho studiato e messo a punto un nuovo approccio per l'estetica professionale denominato "Emotional Beauty". Ho preso parte alla creazione del Primo franchising europeo "PORTOFINO'S" nei primi anni 90, con il ruolo di "direzione sviluppo". In seguito ho studiato messo a punto e diretto il franchising EPIL SPECIALIST e BeautyFIT. Infine ho prodotto e diretto il network EpilZero dedicato all'epilazione permanente. 
In Passato sono formatore nell'ambito del Marketing, Comunicazione. Ho studiato e messo a punto un nuovo approccio per l'estetica professionale denominato "Emotional Beauty". Ho preso parte alla creazione del Primo franchising europeo "PORTOFINO'S" nei primi anni 90, con il ruolo di "direzione sviluppo". In seguito ho studiato messo a punto e diretto il franchising EPIL SPECIALIST e BeautyFIT. Infine ho prodotto e diretto il network EpilZero dedicato all'epilazione permanente. direzione aziendaVanity Line Date1995 – 2009 Durata lavoro14 anni Località ovada Nasce la collaborazione di consulenza e poi direzione marketing con la società “Vanity Line” che avrà termine nel maggio del 2009 di cui cura i Corsi per Estetiste e il Marketing per l’estetica.
 Cna federestetica ECIPA liguria docente Date2002 In concomitanza svolgo una attività di consulenza marketing di supporto ai centri affiliati CNA. Occupo la cattedra di marketing per l’estetica : Ecipa per la formazione di operatori estetici. Mostra 5 altre esperienze 

Nome azienda Delucchi Consult - Epilzero Riprogetto l’ormai superato franchising “EpilSpecialist” e lancio un più moderno network di epilazione con il marchio EpilZero. Metto a punto un programma di sviluppo per centri estetici e benessere. Nel 2015 vendo le quote ai collaboratori e mi dedico alla formazione e all'ideazione del programma Beauty Personal Branding
 Formazione -scuola media superiore, frequenza facoltà di architettura Campo di master in maketing ISDA Istituto Superiore Dirigenti di Azienda Date di frequentazione o previsto conseguimento laurea1979 – 1982. Ideatore del metodo di personal branding per Estetiste: Beauty Personal Branding.